Prima e dopo la donazione

Cosa fare
Si consiglia di bere molti liquidi già dal giorno prima della donazione (acqua, succhi di frutta, bibite gasate in misura limitata), di fare una cena e riposare almeno 8 ore continuative.

Al mattino è consentita una leggera colazione che escluda : latte, latticini e derivati e che includa: the, caffè, acqua, succhi di frutta, fette biscottate, biscotti secchi.

Le donne che hanno in corso la terapia anticoncezionale non devono sospenderne l'assunzione quotidiana.

Dopo la donazione è bene non privarsi di liquidi (acqua, the, bibite) evitando gli alcolici, questo consentirà all'organismo un più rapido ed efficace reintegro.

L'alimentazione della giornata sarà quella di sempre ponendo attenzione alla quantità che deve essere limitata per non sottoporre l'apparato digerente ad un sovraccarico di lavoro che richiederebbe una quantità eccessiva di sangue, non ancora del tutto reintegrato.

Si sconsiglia di praticare sforzi fisici (palestra, footing, immersioni, lavori manuali pesanti o pericolosi, viaggi aerei) che richiedono un apporto energetico ed ematico non prontamente disponibile, quindi dopo la donazione, giornata di riposo, un buon libro, cinema, tv, (per chi può...).

Esami obbligatori ad ogni donazione e controlli periodici
Ad ogni donazione il donatore e il sangue prelevato vengono sottoposti ai seguenti esami:

esame emocromocitometrico completo
transaminasi ALT con metodo ottimizzato
sierodiagnosi per la Lue
HIVAb 1-2 (per l'AIDS)
HBsAg (per l'epatite B )
HCVAb e costituenti virali (per l'epatite C)
Conferma del gruppo sanguigno (AB0) e del fattore Rh
Alla prima donazione vengono determinati:
ABO, Fenotipo RH completo, Kell
Ricerca anticorpi irregolari Anti-eritrociti

L'intervallo di tempo tra una donazione e l'altra

L'intervallo minimo tra una donazione di sangue intero e l'altra è di 90 giorni.
La frequenza annua delle donazioni di sangue intero non deve essere superiore a 4 volte l'anno per gli uomini e 2 volte l'anno per le donne.
Per le donazioni in aferesi gli intervalli variano a seconda del tipo (plasmaferesi, piastrinoaferesi, multicomponente, etc.)
E' sconsigliata la donazione alle donne durante il ciclo mestruale, e sono sospese per un anno dopo il parto o dopo una interruzione di gravidanza.

 
 

cerca

login

Scegli in quale sezione entrare

login Music Showcase     ►
login School Contest     ►

Seguici su:

  • facebook
  • twitter
  • myspace
  • youtube
 

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere la newsletter di Musica nel Sangue


Iscriviti
Cancellati invia ►

help desk

Non riesci a caricare i tuoi brani e video?
Scrivi a

  • Con il patrocinio di

  • Regione Veneto
  • Partners

  • azalea